– Tutto quello che dovresti sapere per mantenere bella la tua pelle –

Gel drenante defaticante gambe Bionike per gambe stanche e pesanti.

Gli arti inferiori sono spesso soggetti a pesantezza, stanchezza e gonfiori per diverse ragioni, che diventano ancora più fastidiosi quando arriva il caldo.

Ci sono dei momenti in cui, soprattutto per chi passa gran parte della giornata in piedi, il dolore alle gambe può diventare invalidante, arrivando a provare una vera e propria sensazione di sofferenza.
 
In questa situazione può essere di aiuto fare dei piccoli movimenti per contrarre i polpacci, sollevare le gambe e usare dei prodotti che aiutino ad alleviare questo problema.
Tra i tanti che ho provato mi sono trovata molto bene con il gel drenante defaticante gambe Bionike.
 
credit immagine: www.bionike.it gel drenante defaticante gambe Bionike.

Cosa contiene il gel drenante defaticante gambe Bionike:

Tra le sostanze che servono a migliorare lo stato dei capillari sanguigni e il dolore alle gambe troviamo il mentolo (menthol) e la troxerutina (troxerutin).
Il mentolo serve per dare freschezza e per aumentare la tonicità della parete dei capillari, mentre la troxerutina agisce aumentando la resistenza dei vasi diminuendo il passaggio dei liquidi dai vasi sanguigni ai tessuti circostanti provocando la sensazione di pesantezza e gonfiore.
 
A dare freschezza alle gambe ci pensa anche l’alcool (alcohol denat), che  evaporando a contatto con il calore della pelle, dona una sensazione di sollievo immediato.
 
Contiene, inoltre, delle sostanze idratanti ed emollienti, anche se è un prodotto scarsamente idratante (paraffinum liquidum,  caprylic/capric triglyceride, glycerin, propylene glycol, ethyl ximenynate).
 
Nel caso abbiate la pelle secca vi consiglio sempre di applicare una buona crema una decina di minuti dopo l’applicazione del gel defaticante gambe.
 

La mia opinione:

Il gel drenante defaticante gambe Bionike è un prodotto ottimo: è molto semplice da un punto di vista della formulazione ma è molto efficace.
 
Lo applico tutte le sere sul polpaccio con movimenti circolari dal basso verso l’alto in modo da favorire il drenaggio dei liquidi e certe volte lo spalmo anche la mattina per avere un’azione protettiva durante il corso della giornata.
 
Il prodotto ha una texture molto leggera, a metà tra un siero ed un gel, non appiccica e si asciuga subito.

Lista ingredienti (INCI):

Aqua, alcohol denat, paraffinum liquidum, myristyl alcohol, glycerin, propylene glycol, menthol, sodium carbomer, ethyl ximenynate, troxerutin, caprylic/capric triglyceride, PEG-40 hydrogenated castor oil, lecithin, disodium EDTA, CI 42090.
Aqua: solvente

alcohol denat: l’alcool etilico è un solvente che rientra spesso nella formulazione dei prodotti cosmetici. Oltre a solubilizzare ingredienti che altrimenti non sarebbero solubili in acqua, è usato per conferire estrema freschezza alla pelle in seguito alla sua applicazione. Questa sensazione è legata alle sue caratteristiche fisiche: quando è applicato sulla cute evapora facilmente, e per farlo, assorbe tanto calore dalla pelle, lasciando appunto una sensazione di freschezza.
 
paraffinum liquidum: l’olio di vaselina è un olio che, grazie alla sua struttura chimica, non ha affinità con la pelle: non penetra ma la lubrifica. Applicato sulla cute, forma un film lipidico che impedisce la perdita di acqua dagli strati superficiali riducendone la disidratazione e contribuendo a mantenerla morbida e liscia, conferendo una sensazione di levigatezza.
 
myristyl alcohol: è un alcol grasso derivato da oli vegetali con 14 aromi di carbonio completamente saturo e con catena lineare.
In cosmesi è usato principalmente come fattore di consistenza, sia nelle emulsioni A/O che in quelle O/A, nelle quali conferisce viscosità al prodotto senza appesantirlo e ne migliora la scorrevolezza e la stendibilità sulla pelle.
 
glycerin: è un alcool igroscopico con tre gruppi ossidrilici, grazie ai quali è in grado di legare tantissime molecole di acqua. In questo modo svolge sia un’azione umettante, sia un’azione ritardante l’evaporazione dell’acqua.
 
propylene glycol: il glicole propilenico è una sostanza di origine sintetica che possiede diverse proprietà: ha capacità idratante grazie alla presenza di due gruppi idrossilici, ha una discreta azione antimicrobica, è un solvente ed è anche in grado di veicolare più in profondità gli altri principi attivi contenuti nei cosmetici.
 
menthol: il mentolo è uno dei principi attivi contenuti nella menta, una pianta con foglie larghe e numerosi fiori rosa. Agisce sulla parete dei vasi sanguigni, creando una vera e propria ginnastica fatta di contrazioni e rilassamento. In questo modo i vasi diventano più “resistenti” e si andrà meno incontro alla ritenzione dei liquidi. Per questo è spesso usato nei cosmetici per le gambe pesanti e per gli inestetismi della cellulite.

sodium carbomer: è un agente gelificante della fase acquosa ed è usato per creare gel, per modificare la viscosità dei prodotti e per aumentare la stabilità delle emulsioni. A livello cutaneo è un agente filmogeno che crea una pellicola su pelle, capelli o unghie.

ethyl ximenynate: migliora la microcircolazione e, grazie alle sue capacità vasoattive, migliora il flusso sanguigno nei vasi superficiali, favorendo la microcircolazione e migliorando condizioni specifiche (cellulite, accumulo locale di grasso, gambe pesanti, caduta dei capelli). 
 
troxerutin: agisce aumentando la resistenza dei vasi diminuendo il passaggio dei liquidi dai vasi sanguigni ai tessuti circostanti che provoca la sensazione di pesantezza e gonfiore.
 
caprylic/capric triglyceride: è un trigliceride di origine sintetica che trova vasta applicazione nel settore cosmetico. Si tratta di un estere che ha sulla sua catena due acidi grassi saturi formati da 8 e 10 atomi di carbonio, che lo rendono stabile all’ossidazione. È un olio a media polarità, e il basso peso molecolare gli conferisce un tocco setoso.
 
PEG-40 hydrogenated castor oil: è emulsionante, tensioattivo e solubilizzante di sostanze liposolubili in prodotti a base acquosa.
 
lecithin: la lecitina è un antistatico, emolliente, emulsionante e condizionante cutaneo.
 
disodium EDTA: è un chelante molto usato in quasi tutti i prodotti cosmetici. La sua funzione è quella di evitare che all’interno del prodotto in cui sia inserito, si formino dei precipitati che possano alterare la stabilità e la piacevolezza finale del cosmetico.
 
CI 42090: colorante.
 
Se vuoi saperne di più sulle gambe stanche clicca qui, verrai rimandato al post specifico.
 


Cosa posso fare per Te

TEST DELLA PELLE ONLINE GRATUITO
LA MIA LINEA DI DERMOCOSMESI NATURALE
IL MIO EBOOK DI COSMETOLOGIA

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi