Dihydroacetone

<p style="text-align: justify;">Il <em>Dihydroacetone</em> è una sostanza dall'azione autoabbronzante, ed è un ingrediente conosciuto e utilizzato da oltre quarant'anni. Quando si applica sulla pelle, reagisce con gli amminoacidi della cheratina formando dei complessi colorati dal giallo al bruno, determinandone una colorazione che simula l'abbronzatura. Il colore così acquisito è destinato a scomparire nel giro di pochi giorni, quando lo strato superficiale della pelle si sarà rinnovato.</p> <div class="page" title="Page 384"> <div class="layoutArea"> <div class="column"> <p style="text-align: justify;">La reazione tra cheratina e DHA è accelerata dall’ossigeno atmosferico e dalle radiazioni ultraviolette, ma non produce una vera abbronzatura, in quanto la melanina non è coinvolta in nessun modo.</p> <p style="text-align: justify;">La percentuale di impiego è di norma attorno al 5%, ma esistono anche formulazioni destinate a pelli chiare con una concentrazione di DHA che non supera il 2%.</p> <p style="text-align: justify;"><em>Ecco in quali cosmetici puoi trovare questo ingrediente:</em></p> </div> </div> </div>

  • CIEN – LATTE AUTOABBRONZANTE

    In questa primavera che si lascia attendere il cosmetico che di sicuro diventerà un alleato per le amanti dell’abbronzatura sarà l’autoabbronzante. Recentemente ho voluto provare il latte autoabbronzante di Cien, ideale per pelli chiare. Si tratta di una “Summer Limited…

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi