O

A  B  C  D  E  F  G  H  I  J  K  L  M  N  O  P   Q  R  S  T  U  V  X  Z




o-phenylphenol

O-phenylphenol è un conservante dall’azione batteriostatica e fungicida.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

 

octocrylene

L’octocrylene è un filtro solare chimico. È in grado di assorbire la radiazione modificando la propria struttura.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

 

octyldodecanol

L’ottildodecanolo è un olio che chimicamente si presenta limpido e senza colore. È un alcool grasso poco polare dotato di buona stendibilità.

Il suo inserimento nelle formulazioni favorisce l’assorbimento degli altri principi attivi presenti nei cosmetici.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

 

olea europaea fruit oil

È l’olio di oliva, ottenuto per spremitura a freddo delle drupe. È ricco in acidi grassi polinsaturi tra cui acido oleico (75-80%), linoleico, palmitoleico, palmitico, stearico, arachidico e miristico. La frazione insaponificabile, che rappresenta il 2% del totale dell’olio, è invece costituita da squalene, idrocarburi, alcoli triterpenici e alifatici, steroli, tocoferoli e carotenoidi, nonché vitamine A ed E, che contribuiscono a renderlo piuttosto stabile all’irrancidimento.

È la sostanza naturale che meglio acidifica la cute e le apporta nutrimento. Per questo può rientrare nella composizione di molte tipologie di cosmetici.

Da sempre l’olio di oliva è stato usato come emolliente e anti-infiammatorio in tutti gli stati di secchezza e desquamazione cutanea. Infatti è l’olio che ha la maggiore affinità lipidica nei confronti del sebo cutaneo.

Può essere usato non solo nei classici casi di secchezza cutanea, ma anche quando è necessario stimolare i processi riparativi di epidermide e derma come nelle dermatiti irritative e allergiche  da contatto, in caso di eczema, infiammazione e prurito. È inoltre utile anche in presenza di debolezza e caduta dei capelli poiché nutre in profondità il bulbo pilifero irrobustendolo.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

 

olea europaea oil unsaponifiables

È l’insaponificabile dell’olio di oliva. È costituita per circa l’80% da squalene e per la restante parte da idrocarburi, alcoli triterpenici ed alifatici, steroli, tocoferoli e carotenoidi.

In virtù delle sue affinità con il sebo cutaneo, l’insaponificabile di olio d’oliva possiede spiccate proprietà emollienti e sebo-restitutive. Svolge inoltre un’importante azione a livello del trofismo cutaneo stimolando i processi riparativi di derma ed epidermide.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.