L

A  B  C  D  E  F  G  H  I  J  K  L  M  N  O  P   Q  R  S  T  U  V  X  Z




lactic acid

L’acido lattico è un acido appartenente alla famiglia degli alfaidrossiacidi.

Questo ingrediente si trova molto spesso nei cosmetici in virtù delle funzioni che svolge:

  • regolare il pH del cosmetico, in modo da portarlo su valori di 5.5, come quello della pelle;
  • svolge un effetto leggermente idratante quando il pH del cosmetico non è troppo acido;
  • ha azione esfoliante.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

 

Lactobacillus Ferment

Il Lactobacillus Ferment è un estratto ottenuto dalla fermentazione dei batteri Lactobacillus.

È usato come prebiotico e ha una piccola azione conservante. Funziona come un antimicrobico ad ampio spettro nei prodotti acquosi e nelle emulsioni O/A acidificando l’ambiente circostante e producendo dei peptidi antimicrobici chiamati batteriocine.
Inoltre apporta benefici alla pelle aiutando a mantenere la barriera cutanea, produce peptidi antimicrobici che concorrono ad eliminare potenziali patogeni cutanei, e ha azione antirughe e antiage.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

 

lauryl glucoside

Il lauryl glucoside è un tensioattivo non ionico di origine naturale e biodegradabile, ottenuto dalla condensazione tra uno zucchero (-glucoside) e un acido grasso (-lauryl). Grazie alla presenza dello zucchero, questo ingrediente è dotato sia di azione detergente che idratante. Spesso si trova in associazione con altri tensioattivi, specialmente quelli anionici, per ridurne l’aggressività.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

 

lecithin

La lecitina è un antistatico, emolliente, emulsionante e condizionante cutaneo.

Il suo componente principale è la fosfatidilcolina, una molecola anfipatica composta da una testa polare di colina esterificata con un gruppo fosforico legato ad un glicerolo e da una coda idrofobica, composta da due catene, una di acido stearico ed una di acido oleico.

La lecitina è spesso usata per formare i liposomi, delle piccole sfere che contengono al loro interno delle sostanze funzionali che possono essere così veicolate in profondità.

Quando si trova in associazione con Tocopherol, Ascorbyl palmitate e Citric acid, la lecitina fa parte di una soluzione antiossidante formata da una miscela sinergica di sostanze naturali.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

 

Leuconostoc/radish root ferment filtrate

Leuconostoc/radish root ferment filtrate, noto con il nome commerciale Leucidal, è un conservante ad azione anti-batterica e anti-fungina ad ampio spettro.
È di origine naturale (viene ottenuto infatti mediante la fermentazione dei ravanelli ad opera dei batteri Leuconostoc Kimchii) e per questo è usato nelle formulazioni naturali e biologiche.

Si presenta come un liquido da giallo ad ambrato e dall’odore leggero ed è solubile in acqua.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

 

lilium candidum extract

Il Giglio è una pianta perenne della famiglia delle Liliaceae che cresce spontanea in Europa e in America meridionale.

Gli estratti contengono molti principi attivi tra cui mucillagini, tannini, steroli, glucosidi, amminoacidi, flavonoidi, fitosteroli, polisaccaridi e sali minerali.
In virtù di questa composizione, gli estratti hanno molteplici funzioni tra cui quella lenitiva, idratante, emolliente, antinfiammatoria e antietà.
Inoltre risulta particolarmente utile per la cura di pelli sensibili, per prevenire l’invecchiamento cutaneo e per stimolare la rigenerazione cellulare.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

limonene

Il limonene è un allergene del profumo, è una sostanza, cioè, che in persone predisposte può causare una reazione allergica. E’ un componente non solo dei profumi ma anche degli olii essenziali.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

 

linalool

Il linalool è un allergene del profumo, è una sostanza, cioè, che in persone predisposte può causare una reazione allergica. E’ un componente non solo dei profumi ma anche degli olii essenziali.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

 

lonicera japonica

La Lonicera Japonica  si estrae dai fiori del caprifoglio giapponese, pianta rampicante sempreverde appartenente alla famiglia delle Caprifoliaceae.

Contiene tannini, oli essenziali, glucosidi, acido salicilico e esteri del flavonoide lonicerina. Grazie a questa composizione, i suoi estratti hanno proprietà lenitive e disarrossanti.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.

 

lysine

La lisina è un amminoacido dalle proprietà idratanti e condizionanti della pelle e dei capelli. Ha un ruolo nella formazione del collagene, elastina, fibronectina e glucosamminoglicani ed è un precursore della vitamina B3.

Per sapere in quali cosmetici puoi trovarlo clicca qui.