Proprietà cosmetiche dell’Olio di Argan

L’olio di argan è uno degli oli più costosi attualmente in commercio. Questo è legato alle sue incredibili proprietà che ne determinano ogni giorno un aumento della richiesta.

Si ottiene dal frutto dell’albero dell’argan (Argania Spinosa) appartenente alla famiglia delle saponacee. È endemico del Marocco, dove le sue piantagioni coprono una superficie di circa 8000 km2. La pianta può raggiungere i 10 metri di altezza e la sua vita è di circa 200 anni.

Composizione dell’olio

Continua a leggere

Bionike – Crema Elasticizzante Smagliature

Le smagliature, si sa, sono degli inestetismi infimi, che, una volta comparse, se non trattate per tempo e con prodotti specifici, difficilmente vanno via.
In questo caso è fondamentale prevenirne la comparsa.Esistono diverse situazioni che possono causarne la formazione come la pubertà, la gravidanza e l’aumento rapido di peso, che sono tutte condizioni in cui l’aumento delle dimensioni del corpo avviene molto rapidamente e la pelle non ha il tempo necessario per abituarsi gradualmente a questa distensione.
Continua a leggere

Olio di rosa mosqueta: proprietà ed utilizzi

L’olio di rosa mosqueta è un olio davvero eccezionale.
Le sue ineguagliabili proprietà sono state scoperte dalla Facoltà di Chimica e Farmacologia dell’università di Concepción in Cile.
E’ un rimedio efficace per il trattamento di piccole rughe, macchie e cicatrici grazie alla sua composizione. Contiene infatti carotenoidi, vitamina A, E, C dalle note capacità antiossidanti, antirughe, schiarenti, ecc, e un 77% di acidi grassi essenziali (acido linolenico e linoleico) che sono estremamente importanti per la rigenerazione dei tessuti.
Quest’olio può essere usato per il trattamento di diversi inestetismi o semplici problemi cutanei perché è in grado di:

Continua a leggere

Cosa mettere nel beauty da portare in ospedale per il parto?!

Il momento del parto si sta avvicinando, e ormai la valigia per l’ospedale è quasi pronta: manca soltanto il beauty!

Mi separano poco meno di 3 settimane dal parto, e non ho voluto preparare la valigia già dal 7° mese come tutti mi dicevano, ma ora è arrivato il momento di farlo.

Alla fine mi ritroverò a partorire in Messico, e qui fanno stare in ospedale soltanto una notte in caso di parto naturale, e due notti in caso di cesareo.
Ma anche se si tratta solo di una notte, non vorrei ritrovarmi senza qualcosa!

Ecco quindi cosa porterò con me!!