10 consigli per un’abbronzatura perfetta

L’estate ormai è vicina, e con lei anche le giornate in spiaggia a prendere il sole. C’è chi si gira sulla sdraio di tanto in tanto, e chi fa sport senza fermarsi un attimo!

Esporsi al sole è molto importante, fa benissimo alla nostra salute, ma bisogna farlo con le dovute precauzioni.
Farlo ad esempio senza solare non è assolutamente di nessuna utilità, da un punto di vista estetico si passerà prima per una bruciatura, poi per una  intensa desquamazione, per successivamente restare con una pelle rossiccia e di due colori; da un punto di vista medico esporsi senza solare può portare alla lunga a dei tumori cutanei che sono tra i più aggressivi, infatti non esiste solo il melanoma (tumore dei melanociti) ma anche il carcinoma spinocellulare e il carcinoma basocellulare che sono tumori dei cheratinociti.In questa sede non parlerò delle malattie che possono derivarne, ma semplicemente di ciò che possiamo fare per avere un’abbronzatura perfetta. Continua a leggere

Il solare fa abbronzare? Protegge la pelle? Il sole è amico o nemico?

Finalmente il sole splende alto, le temperature sono calde, molto calde, e l’aria comincia quasi ad essere irrespirabile.

Quando si può si cerca di stare all’aria aperta, di godere di questo fantastico sole e di questa brezza che ogni tanto si sente per dimenticare il freddo dell’inverno.
Ci si scopre un po’ di più e una volta tolti i maglioni, i pantaloni e gli stivali, la pelle riesce a “vedere” direttamente i raggi del sole.

Il sole, amico e allo stesso tempo nemico del nostro corpo e della nostra pelle, ci accompagna durante tutta la vita: in inverno si nasconde timido dietro le nuvole e in estate si manifesta in tutto il suo splendore.

Negli ultimi anni la ricerca di un’abbronzatura perfetta, sempre evidente in inverno e in estate, sta causando non pochi danni alla pelle: eritemi, scottature, dermatiti, rughe, caduta dei capelli, macchie cutanee e tumori, sono solo alcuni dei danni che il sole può causare.

 

Continua a leggere